Museo del Mare e Biblioteca


Il Museo Del Mare

 

Il MUSEO DEL MARE della Pesca e delle Tradizioni Marinare si trova presso il Centro Diurno di Via Madonna Delle Grazie, e consiste in una raccolta di strumenti da lavoro e oggetti legati alla pesca e alla vita marinara in genere ormai in disuso che testimoniano l'evoluzione dell' attivita peschereccia della riviera jonica. 

L’idea della costituzione del Museo del mare, della pesca e delle tradizioni marinare, nasce dalla volontà di ripercorrere e di trasmettere alle nuove generazioni il fondamentale rapporto di una comunità con il proprio passato e di non cancellare la quotidianità e i ricordi di un lavoro così duro e nello stesso tempo affascinante come è quello del pescatore, costretto in solitudine a misurarsi giorno dopo giorno, notte dopo notte con una entità imprevedibile quale è il mare.



Al reperimento degli oggetti, che provengono da tutta la riviera ionica, hanno collaborato con grande slancio e generosità tanti tra marinai, cultori del mare e delle tradizioni marinare e semplici appassionati. Dopo la convenzione con il comune di Furci Siculo che ha dato in concessione la gestione del Museo del Mare alla sede comprensoriale area ionica di Archeoclub D’ Italia si è arrivati al nuovo allestimento del giugno 2005 e attraverso la creazione di un nuovo percorso espositivo la fruizione risulta più snella e lineare. 

 

 

Il visitatore, infatti, è subito a contatto con il mondo del mare, con i gesti semplici ed affascinanti dei nostri pescatori, con le tradizioni ed usanze della nostra gente di mare.

 


Biblioteca e Centro Diurno  


Il Centro Diurno di via Madonna delle Grazie ospita al suo interno, oltre al suddetto Museo del Mare, la Biblioteca Comunale Tino Parisi, ed il Consorzio Universitario Jonico. La struttura polivalente si compone di ampi locali con stanze compartimentate su due livelli, cortili interni ed una sala conferenze. 

Biblioteca Comunale TINO PARISI 
Via Madonna Delle Grazie
Tel.: 0942 798335